Clandestinamentemente’s Blog

I miei sogni

Posted on: luglio 15, 2012

Chi come me nasce sotto il segno dell’Acquario non può negarsi al destino di sognatore, anche ad occhi aperti.

I nostri compagni alle elementari giocavano a calcio in cortile? Noi guardavamo le nuvole e ci perdevamo dietro il volo delle farfalle.

Ammetto di non essere più una bambina e parecchie esperienze vissute mi hanno resa anche a volte disincantata ma l’indole rimane.

Ti propongono un week end al mare e tu immagini il porto, la sera, le barche ormeggiate, lui vicino a te, la pelle abbronzata e la sensazione del caldo sulla pelle regalata dal sole giornaliero, la tua mano nella sua e se chiudi gli occhi quasi senti il profumo della salsedine.

Immagini quel week end come il più bello e romantico, e così poi si rivela.

Persino il capo il giorno dopo guardando il tuo sorriso lo intuisce.

Il fatto di non essere mai stata particolarmente materialista mi spinge ovviamente al non desiderare oggetti materiali, ma di andare a caccia di emozioni.

Ecco quindi immaginare di conoscere posti mai visti, dove magari poi riuscire a immaginarlo meglio, il suo habitat.

Andare a passeggiare vicino a quelle ville liberty viste in fotografia, guardare le foto appese in casa sua, sentire il freddo sulla pelle una sera di dicembre mentre camminate per Torino a vedere le luci d’artista.

Ecco, questi i miei sogni, le emozioni che riempiono il mio cuore di gioia.

Quando poi hai la fortuna di incontrare chi li realizza senza neache conoscerli, semplicemente essendo se stesso, succede poi che immaginazione e ricordo si mescolino, creando una nuova sensazione che ti fa rivivere esperienze vissute e chiudendo gli occhi riesci anche a sentire nuovamente quella carezza sulla spalla, quel bacio sulle labbra mentre tu in cucina gli prepari la cena tutta concentrata.

Volere solo il bene di una persona significa sentirsi il cuore gonfiarsi in petto quando ti sorride, immaginare a come stupirla a renderla felice.

Immagini e inizi i preparativi per un regalo ancora lontano, tieni per te la sorpresa fino all’ultimo, fino a quando potrai godere di quello sguardo e di quel sorriso nell’attimo stesso in cui il regalo verrà scartato.

Sguardo e sorriso immaginato e sperato durante tutti i preparativi.

La vita senza sogni e piccoli progetti, senza i ricordi che ci nutrono l’anima, non sarebbe ricca, neanche vivendo nello sfarzo più assoluto.

E’ il cuore e la mente che bisogna nutrire, non solo la pancia.

Annunci

1 Response to "I miei sogni"

Concordo. io ho fatto la tesina di maturità sui sogni, soprattutto quelli irrealizzabili, le utopie! fondamentali. senza sogni,anche se irrealizzabili, l’uomo non ha scopi, non trova un senso a vivere, non ha motivo di esistere. noi siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i sogni. che frase splendida a veritiera!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

per ricevere via email ogni aggiornamento e i nuovi post.

Segui assieme ad altri 20 follower

luglio: 2012
L M M G V S D
« Giu   Set »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Categorie

Blog Stats

  • 20,509 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: